Confindustria Livorno Massa Carrara
News
Ufficio Stampa
Login
Esci

Proroga delle misure di contenimento Covid-19, il Dpcm del 7 agosto 2020

 

Proroga delle misure di contenimento Covid-19, 
il Dpcm del 7 agosto 2020

Nel Dpcm del 7 agosto 2020, in vigore da lunedì’ 10 agosto, vengono prorogate, fino al 7 settembre 2020, le misure precauzionali minime per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19.

Giuseppe Conte ha confermato le tre regole della prevenzione:
mascherine, distanziamento di almeno un metro e lavaggio delle mani. Ma è tornato anche a puntare l’attenzione suldivieto di assembramento
E dunque nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico resta l’obbligo(tranne che per i bambini sotto i 6 anni e le persone disabili) di usare protezioni delle vie respiratorie, anche sui mezzi di trasportoe «comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza».
La distanza di un metro è obbligatoria, salvo eccezioni validate dal Comitato tecnico scientifico. E si può continuare ad accedere neparchi, nelle ville e nei giardini pubblici, ma solo nel «rigoroso rispetto del divieto di assembramento»
stabilito dal decreto legge 16 maggio 2020. Obbligo di restare a casa se si ha una temperatura corporea di 37.5.

In particolare si sottolinea l’art. 2 inerente le misure di contenimento del contagio per lo svolgimento in sicurezza delle attività idnustriali e commerciali: “sull’intero territorio nazionale tutte le attività produttive industriali e commerciali, fatto salvo quanto previsto dall’articolo 1, rispettano i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro sottoscritto il 24 aprile 2020 fra il Governo e le parti sociali di cui all’allegato 12, nonché per i rispettivi ambiti di competenza, il protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri, sottoscritto il 24 aprile 2020 fra il Ministero della infrastrutture e dei trasporti, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e la parti sociali, di cui all’allegato 13, e il protocollo condiviso nel settore trasporto e logistica sottoscritto il 20 marzo 2020, di cui all’allegato 14.

A ferragosto dovrebbero inoltre ripartire le crociere in base ai protocolli messi a punto insieme alle principali compagine crocieristiche e esaminati dal Comitato tecnico scientifico. In partenza invece a settembre fiere e congressi anche qui in base ai protocolli messi a punto insieme agli addetti ai lavori.

Rimane vietato l’ingresso per chi proviene daArmenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana.Obbligo di quarantena per chi proviene da Bulgaria e Romania.

 

LEGGI QUI IL DPCM DEL 7 agosto


Argomenti
Condividi

Altri articoli di Ufficio Stampa

News Correlate

    
Confindustria

CONFINDUSTRIA
LIVORNO
MASSA CARRARA
Via Roma, 54
57126 Livorno

Network di Sistema

Ance Massa
Disponibile su:
UP